Ipoplasia dello smalto

Ipoplasia dello smalto

L’ipoplasia dello smalto è una malformazione dello smalto dentale causata da alterazioni nella formazione dello smalto stesso durante le fasi della formazione del dente.
È una patologia tipica dell’infanzia che perdura tutta la vita.
L’ipoplasia può essere di diverso grado: da severo a moderato in base all’area del dente interessata.
In pratica è la mancanza di tutto o parte dello smalto che ricopre un dente.
Gli elementi dentari più colpiti sono i primi molari permanenti, gli incisivi superiori e quelli inferiori.
I problemi principali generati dall’ipoplasia, sono la sensibilità dentinale al caldo freddo, scarsa estetica e, soprattutto l’aumentata predisposizione alla carie.
Nelle foto mostriamo il trattamento di un caso di ipoplasia dello smalto in una paziente di 16 anni.

Le foto mostrano lo stato iniziale degli incisivi superiori (foto 1)

foto dell'’ipoplasia dello smalto

i denti dopo aver eseguito una terapia sbiancante con il Laser a Diodi (foto2)

foto dell'’ipoplasia dello smalto in fase di cura

ed infine il restauro adesivo in materiale estetico (foto3).

foto dell'’ipoplasia dello smalto curata