Adolescente con l'apparecchio ortodontico

Apparecchio Ortodontico

Per i portatori di apparecchio ortodontico la pulizia dei denti spesso si presenta più difficoltosa, pur richiedendo maggiore attenzione: infatti l’apparecchio facilita l’accumulo della placca nei pressi degli attacchi, aumentando il rischio di carie o di gengiviti sui denti colpiti.

Il mantenimento di un adeguato standard di igiene orale è possibile mediante degli strumenti appositi, che consentiranno la pulizia anche nelle aree più nascoste, o in quei punti in cui l’apparecchio ortodontico complica le manivre di igiene.

Esistono dei particolari tipi di filo interdentale, che presantano un tratto terminale rigido che ne permette l’inserimento al di sotto dell’arco ortodontico, così come degli appositi spazzolini che consentono lo spazzolamento orizzontale intorno agli attacchi ortodontici, senza rovinarli e senza traumatizzare le gengive.

Infine, importantissimo, lo scovolino (motrato nell’immagine) permette di rimuovere la placca sia sugli attacchi ortodontici, sia negli spazi interdentali.

L’uso di un collutorio dedicato può essere consigliato in presenza di gengivite o infezione, ma, come ricordiamo sempre ai pazienti, da solo non basta: la rimozione della placca dai denti deve essere fatta con gli spazzolini!

Contattaci per qualsiasi chiarimento!